Una Pasqua ricca di cultura con le aperture di musei e Castello

Saranno giorni di festa ricchi di appuntamenti per chi resta a Ferrara e per i turisti.

Intanto, edizione straordinaria pasquale della “Fiera di cose d’altri tempi, oggetti da collezione e dell’artigianato”, in programma da oggi a lunedì in centro storico con modifiche alla viabilità in corso Porta Reno, via Amendola, piazza Trento Trieste e piazza Savonarola.

Proposte particolari in occasione della Pasqua e dei prossimi ponti per visitare la mostra “Boldini e la moda” a Palazzo dei Diamanti (corso Ercole I d’Este). Resterà aperta in tutti i giorni festivi: domani, lunedì, martedì, giovedì e il I Maggio. E domani sarà possibile visitare l’esposizione by night fino alle 22.30 (chiusura biglietteria alle 22). Info: 0532.244949 o www.palazzodiamanti.it.

VITA DA MUSEO
Anche il Museo archeologico nazionale di via XX Settembre sarà sempre aperto durante le festività con i consueti orari e tariffe. Domani apertura straordinaria dalle 9.30 alle 17 a tariffa ordinaria, lunedì apertura e tariffa abituali, martedì (per la festa del patrono San Giorgio) l’ingresso sarà gratuito. Aperture ordinarie e tariffe tradizionali anche giovedì ed il I maggio.

Il Meis (Museo nazionale dell’Ebraismo italiano e della Shoah, in via Piangipane 81) accoglierà i visitatori non solo dal martedì alla domenica, ma anche con alcune aperture straordinarie (orario continuato 10-18) lunedì, martedì, giovedì e, ancora, lunedì 29 aprile ed il I Maggio. E nei giorni festivi (lunedì, giovedì e il I Maggio) sono previste delle visite guidate (partenza alle 15.30). Esposte le mostre “Ebrei, una storia italiana. I primi mille anni” e “Il Rinascimento parla ebraico”. Info: www.meis.museum.

IN CASTELLO
Tante le iniziative durante queste festività per chi visita il Castello. Da oggi a mercoledì I Maggio sarà aperto tutti i giorni dalle 9.30 con orario prolungato fino alle 18.30 (ultimo ingresso alle 17.45; ultimo biglietto con visita alla Torre dei Leoni alle 17.15). Molte le iniziative previste per adulti e bambini, per conoscere da vicino la storia e le bellezze artistiche di questo monumento, cuore della città. Le visite, che comprendono l’esposizione “Dipingere gli affetti. La pittura sacra a Ferrara tra Cinque e Settecento”, domani sono alle 11, 14, 15 e 16, domenica, lunedì, giovedì e il I Maggio visite alle 11, 12, 14, 15 e 16.

Altri contenuti

Viaggio alla scoperta del Piemonte ebraico

Viaggio alla scoperta del Piemonte ebraico

Il MEIS vi invita ad un viaggio esclusivo alla scoperta della cucina e dei luoghi ebraici. Un itinerario inedito per visitare le meraviglie d’Italia sotto una nuova prospettiva. Quest’anno il viaggio è attraverso il Piemonte ebraico: un percorso che toccherà Torino, Carmagnola, Saluzzo, Mondovì e Casale Monferrato. PROGRAMMA MARTEDI’ 21 MAGGIO 2024 11.00: Punto di […]
9 marzo, visita guidata “Le donne del MEIS”

9 marzo, visita guidata “Le donne del MEIS”

Sabato 9 marzo alle 11.30 in occasione della Giornata Internazionale della Donna vi aspettiamo al museo (via Piangipane, 81) per la visita guidata tematica “Le donne del MEIS”.  A partire dal Medioevo, vi racconteremo una selezione di storie al femminile che si celano negli ambienti del museo più inaspettati : dalla dottoressa siciliana del 1300 Virdimura alla partigiana Matilde Bassani (che venne incarcerata proprio nell’allora […]
6 marzo, tre storie di Giusti tra le Nazioni

6 marzo, tre storie di Giusti tra le Nazioni

In concomitanza con la Giornata europea dei Giusti, il 6 marzo alle 17.30 al bookshop del MEIS (via Piangipane 81) si terrà l’incontro “Aggiustare il mondo/Tikkun Olam. Tre storie di Giusti tra le Nazioni”. A partire dal concetto ebraico del Tikkun Olam – che richiama alla missione di perfezionamento e di riparazione del mondo a cui sono chiamati le donne e […]
15 febbraio 2024, evento online

15 febbraio 2024, evento online

Torna per il quarto anno #ITALIAEBRAICA, il progetto online che riunisce i musei ebraici italiani e che ha visto la partecipazione di migliaia di persone. L’edizione di quest’anno è dedicata ai libri: condivideremo con voi storie e aneddoti sulle collezioni, i luoghi e la fattura stessa dei volumi, ma approfondiremo anche i temi che emergeranno sfogliando […]
13 febbraio – Evento al MEISHOP

13 febbraio – Evento al MEISHOP

“Tre cose non hanno limiti: la preghiera, la giustizia e lo studio” è scritto nel Talmud. L’educazione oggi è ancora lo strumento principale di crescita personale e di uguaglianza sociale? Qual è l’approccio ebraico alla formazione dei cittadini? Il progetto dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane in collaborazione con il MEIS, dedicato all’Articolo 3 della Costituzione Italiana, […]