Travel To Emilia Romagna Without Leaving Home

FORBES

by Melissa Kravitz Hoeffner

Make yourself a big plate of pasta topped with parmigiano reggiano, drizzle some chunks of cheese with balsamic vinegar and sit down with a generous pour of fizzy lambrusco, because you’re going on a trip to Emilia Romagna without leaving home. Known as Italy’s food valley, this Northern region outside of Milan exports dozens of products American eaters are familiar with, and is also a major cultural hub for European and international tourists alike.

While international travel plans to Italy are on hold indefinitely, Emilia Romagna has curated a list of digital experiences from a variety of Italian cultural institutions, for Italophiles to enjoy, no passport or suitcase packing required.

Ferrara, Bologna, Reggio Emilia and more cities in Northern Italy are on your itinerary, so put on your pasta-eating pants and get ready to embark on a virtual journey. Buon viaggio!

Explore Italian art collections and exhibits

Transport yourself to the Reggiane Urban Gallery in Reggio Emilia, an industrial complex covered in street art. Visit the MAST, a mixed-use cultural hub in Bologna, and take a virtual guided tour of the UNIFORM – INTO THE WORK / OUT OF THE WORK exhibition accompanied by curator Urs Stahel. Afterwards, immerse yourself in the mind of a creative thanks to video meetings with the artists.

Google Arts & Culture has also archived collections from several important museums in Emilia Romagna: Piacenza’s Musei Civici di Palazzo Farnese, Reggio Emilia’s Musei Civici, Bologna’s Accademia di Belle Arti, Ferrara’s Museo Archeologico Nazionale and more.

Learn more about Italian history

Discover the Jewish Ferrara exhibition at the MEIS – National Museum of Italian Judaism and the Shoah, which tells of the relationship between the Jewish people and the city of Ferrara.

Virtually visit the Abbey of San Colombano in Bobbio. Admire the spectacular mosaic floor and browse the Mazzolini Collection Museum.

Festival Verdi Immersive 360° offers at-home audiences the emotion of feeling right at the center of the stage, together with the artists, thanks to a special audio and video panoramic recording technique by the University of Parma.

Immerse yourself in the world of one of Italy’s greatest filmmakers

Honor iconic director Federico Fellini by taking a virtual tour of the exhibition Fellini 100. Immortal Genius in Castel Sismondo, celebrating the centenary of the auteur’s birth in his hometown, Rimini.

Explore the Italian car collections of Emilia Romagna’s “Motor Valley”

Virtually visit the collections of some of the most esteemed automotive brands in Italy’s so-called “Motor Valley”: The Ducati Museum (Borgo Panigale), Lamborghini Museum MUDETEC (Sant’Agata Bolognese) and Enzo Ferrari Museum (Modena).

Listen to Italian musical performances

Tune in to the Facebook page of the Giovanile Luigi Cherubini Orchestra (founded by maestro conductor Riccardo Muti) for daily performances from up-and-coming musicians.

Watch filmed concerts every Friday and Sunday from Jazz a Domicilio, accessible on the Bologna Jazz Festival’s Facebook page.

Share Italy with kids

Younger history buffs can enjoy Romagna Empire’s online historical stories, sharing tales from Caesar to Galla Placidia in an approachable way.

Altri contenuti

9 marzo, visita guidata “Le donne del MEIS”

9 marzo, visita guidata “Le donne del MEIS”

Sabato 9 marzo alle 11.30 in occasione della Giornata Internazionale della Donna vi aspettiamo al museo (via Piangipane, 81) per la visita guidata tematica “Le donne del MEIS”.  A partire dal Medioevo, vi racconteremo una selezione di storie al femminile che si celano negli ambienti del museo più inaspettati : dalla dottoressa siciliana del 1300 Virdimura alla partigiana Matilde Bassani (che venne incarcerata proprio nell’allora […]
6 marzo, tre storie di Giusti tra le Nazioni

6 marzo, tre storie di Giusti tra le Nazioni

In concomitanza con la Giornata europea dei Giusti, il 6 marzo alle 17.30 al bookshop del MEIS (via Piangipane 81) si terrà l’incontro “Aggiustare il mondo/Tikkun Olam. Tre storie di Giusti tra le Nazioni”. A partire dal concetto ebraico del Tikkun Olam – che richiama alla missione di perfezionamento e di riparazione del mondo a cui sono chiamati le donne e […]
15 febbraio 2024, evento online

15 febbraio 2024, evento online

Torna per il quarto anno #ITALIAEBRAICA, il progetto online che riunisce i musei ebraici italiani e che ha visto la partecipazione di migliaia di persone. L’edizione di quest’anno è dedicata ai libri: condivideremo con voi storie e aneddoti sulle collezioni, i luoghi e la fattura stessa dei volumi, ma approfondiremo anche i temi che emergeranno sfogliando […]
13 febbraio – Evento al MEISHOP

13 febbraio – Evento al MEISHOP

“Tre cose non hanno limiti: la preghiera, la giustizia e lo studio” è scritto nel Talmud. L’educazione oggi è ancora lo strumento principale di crescita personale e di uguaglianza sociale? Qual è l’approccio ebraico alla formazione dei cittadini? Il progetto dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane in collaborazione con il MEIS, dedicato all’Articolo 3 della Costituzione Italiana, […]
6 febbraio – Evento a Torino

6 febbraio – Evento a Torino

“Case di vita” continua a viaggiare per l’Italia. Dopo Roma, Venezia, Firenze e Milano, il volume del catalogo curato da Andrea Morpurgo e Amedeo Spagnoletto  e dedicato all’evoluzione nel tempo e dello spazio delle sinagoghe e dei cimiteri italiani, verrà presentato a Torino il 6 febbraio alle 17 presso la Biblioteca Centrale di Ingegneria (Corso Duca degli Abruzzi, 24) […]