Shoah, un mese di eventi per non dimenticare

di Giuseppe Malaspina

Due ricorrenze che si sovrappongono per sottolineare che l’esercizio della memoria ha, sempre più spesso, a che fare con il presente. Al corposo calendario di appuntamenti che precedono e seguono il 27 gennaio, si salda il ventennale della legge 211 del 2000 che istituì il Giorno della Memoria. Un nutrito programma di eventi, caratterizzati anche da un incontro con il promotore della legge Fulvio Colombo, domani alle 18.30, al Ridotto del Teatro Comunale. Nella stessa giornata, alle 16, la palazzina del Meis ospita l’inaugurazione della mostra ‘1938: l’Umanità negata’, a cura di Paco Lanciano e Giovanni Grasso. «Siamo a settantacinque anni dall’apertura dei cancelli di Auschwitz – ha evidenziato Simonetta Della Seta, direttrice del Meis – e a vent’anni dalla legge della Memoria. A questo proposito, intendiamo soffermarci su aspetti come il dramma dei bambini che morirono e di coloro che, da piccoli attraversarono quell’esperienza, su una riflessione per il futuro relativa ai vent’anni della legge sulla Memoria, e sul tema dell’educazione che coinvolge gli studenti di oggi». Argomenti che saranno approfonditi nei vari eventi del programma del Comitato provinciale 27 gennaio, presentato ieri mattina, in Prefettura. «Ferrara – ha illustrato il prefetto Michele Campanaro – è una città che vive queste giornate con un’intensità straordinaria. Lo sforzo delle diverse componenti che siedono al tavolo della Consulta provinciale ha consentito di alzare ulteriormente l’asticella delle manifestazioni». Mercoledì 22 gennaio alle 10.30, alla Caserma Bevilacqua, in presenza di autorità civili, militari, religiose e di studenti, è prevista la cerimonia di deposizione di una corona presso il cippo in ricordo dei cittadini ferraresi reclusi nel gennaio del 1944. «Un luogo – ha aggiunto il questore Giancarlo Pallini – che collega il passato con il presente». Lunedì 27 gennaio alle 10, il Salone d’onore della Pinacoteca nazionale di palazzo Diamanti ospita la consegna delle onorificenze al ‘Merito della Repubblica’ e delle medaglie d’onore del Presidente della Repubblica agli ex internati militari e civili nei lager nazisti. Alla cerimonia interverrà lo storico Luca Alessandrini. ‘Memoria e Canti’, il titolo dell’evento alle 21 al Ridotto del Comunale. ‘La Shoah tra memoria e storia’ è il tema dell’incontro del 28 gennaio alle 15.30 a Giurisprudenza, mentre il 30 gennaio alle 10 il liceo Roiti presenta la pubblicazione online ‘Vent’anni dalla legge della Memoria a Ferrara’.

Altri contenuti

Viaggio alla scoperta del Piemonte ebraico

Viaggio alla scoperta del Piemonte ebraico

Il MEIS vi invita ad un viaggio esclusivo alla scoperta della cucina e dei luoghi ebraici. Un itinerario inedito per visitare le meraviglie d’Italia sotto una nuova prospettiva. Quest’anno il viaggio è attraverso il Piemonte ebraico: un percorso che toccherà Torino, Carmagnola, Saluzzo, Mondovì e Casale Monferrato. PROGRAMMA MARTEDI’ 21 MAGGIO 2024 11.00: Punto di […]
9 marzo, visita guidata “Le donne del MEIS”

9 marzo, visita guidata “Le donne del MEIS”

Sabato 9 marzo alle 11.30 in occasione della Giornata Internazionale della Donna vi aspettiamo al museo (via Piangipane, 81) per la visita guidata tematica “Le donne del MEIS”.  A partire dal Medioevo, vi racconteremo una selezione di storie al femminile che si celano negli ambienti del museo più inaspettati : dalla dottoressa siciliana del 1300 Virdimura alla partigiana Matilde Bassani (che venne incarcerata proprio nell’allora […]
6 marzo, tre storie di Giusti tra le Nazioni

6 marzo, tre storie di Giusti tra le Nazioni

In concomitanza con la Giornata europea dei Giusti, il 6 marzo alle 17.30 al bookshop del MEIS (via Piangipane 81) si terrà l’incontro “Aggiustare il mondo/Tikkun Olam. Tre storie di Giusti tra le Nazioni”. A partire dal concetto ebraico del Tikkun Olam – che richiama alla missione di perfezionamento e di riparazione del mondo a cui sono chiamati le donne e […]
15 febbraio 2024, evento online

15 febbraio 2024, evento online

Torna per il quarto anno #ITALIAEBRAICA, il progetto online che riunisce i musei ebraici italiani e che ha visto la partecipazione di migliaia di persone. L’edizione di quest’anno è dedicata ai libri: condivideremo con voi storie e aneddoti sulle collezioni, i luoghi e la fattura stessa dei volumi, ma approfondiremo anche i temi che emergeranno sfogliando […]
13 febbraio – Evento al MEISHOP

13 febbraio – Evento al MEISHOP

“Tre cose non hanno limiti: la preghiera, la giustizia e lo studio” è scritto nel Talmud. L’educazione oggi è ancora lo strumento principale di crescita personale e di uguaglianza sociale? Qual è l’approccio ebraico alla formazione dei cittadini? Il progetto dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane in collaborazione con il MEIS, dedicato all’Articolo 3 della Costituzione Italiana, […]